Acqua acqua acqua

Domenica al solito si esce, purtroppo con la solita prospettiva di lavarsi.
Obiettivo? Il passo della Colma con i suoi 8 Km di salita tra castagni e curve panoramiche sul lago d’Orta, ficcato purtroppo nel cuore di un acquazzone monsonico che ci ha poi accompagnati per una sessantina di gelidi chilometri fino a casa.
Stoico Patrick, alla prima uscita con gli eroi del VCS, imprudente Paolo a sfidare in tenuta ferragostana l’ampiamente previsto temporale: lo aspettiamo a gennaio con le infradito.
Bel giro, veloce fino a Feriolo e impegnativo fino a Varallo, umido un po’ dappertutto…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...